raffreddamento motore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

raffreddamento motore

Messaggio  Francesco SAMY il Mer Set 24, 2014 5:18 pm

Salve a tutti,avrei bisogno di voi per cercare di venire a capo di un fenomeno che da inizio stagione mi tormenta e che non sono ancora riuscito a sottoporre al mio meccanico superimpegnato . Premetto che il mio MD11 è ancora con il sistema di raffreddamento con circolazione aperta ad acqua marina ed ha subito una revisione generale una dozzina di anni fa .L'anno scorso ho sostituito il termostato andato in avaria per il distacco del disco di chiusura .Quello vecchio l'ho privato di tutta la parte " termica " e lo utilizzo nel rimessaggio invernale per far circolare la miscela antigelo.All'inizio della stagione ho sostituito il vecchio con il nuovo e già dalle prime uscite ho notato che la lancetta del termometro per un po' rimaneva al centro ,dopo saliva al limite del rosso per poi scendere verso il verde .Questa oscillazione si ripeteva periodicamente con frequenza di durata pari a circa 2' .La discesa della lancetta verso il verde è sempre accompagnata da una variazione nel rumore dello scarico a mare.L'acqua di scarico continua ad uscire regolarmente e continuamente. Ho smontato il nuovo termostato ed immergendolo in acqua calda ho verificato che si apriva regolarmente comunque visto che si andava verso l'estate .....precauzionalmente per evitare scaldate....ho rimontato il vecchio termostato(ormai privato di parte termica).Immaginavo che la lancetta si fermasse ad una temperatura più bassa di quella ideale....ma si fermasse visto che il vecchio termostato non puo' piu svolgere la sua funzione .Invece :-la lancetta continua ad oscillare -il rumore dello scarico cambia in corrispondenza della discesa verso il verde e tutto si ripete nel tempo. Ho provato a cortocircuitare il filtro della presa a mare;sostituito la girante;sostituito il tubo telato tra collettore e marmitta .Tutto inutilmente .C'è da rilevare che la fenomenologia non incide sull'efficienza del motore che continua a funzionare regolarmente anche per oltre un ora a 2/3 della sua potenza .Mi rimane solo da verificare la marmitta ed il tubo tra marmitta ed uscita a mare anche se non so come possa incidere nella fenomenologia.Qualcuno ha idea su quello che sta succedendo e dove cercare ??? boh boh
viva viva Francesco ed il suo MD 11 heilà heilà
avatar
Francesco SAMY

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Tornare in alto Andare in basso

Re: raffreddamento motore

Messaggio  Sergio DANGI BLU il Gio Set 25, 2014 12:19 am

Perbacco Francesco, che strano fenomeno! boh
Mi dispiace ma io non so proprio aiutarti e mi viene anche difficile fare delle supposizioni sull'origine del problema Rolling Eyes
Per fortuna nel nostro gruppo abbiamo persone come Stefano di Valentina2 che fa il meccanico di professione (e ha rivoltato come un guanto l'MD11C della sua barca) che certamente puó darti dei suggerimenti più che validi.
Ti consiglio, nel caso non leggesse il tuo post, di mandargli un MP o una email.
Facci sapere
Ciaoooo heilà
avatar
Sergio DANGI BLU
Admin

Messaggi : 418
Data d'iscrizione : 03.03.10
Età : 58
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Raffreddamento motore

Messaggio  Dario VALENTINA2 il Ven Set 26, 2014 9:02 pm

Ciao Francesco ciao Sergio ho letto i vostri post, il problema è un bel rompicapo, sono due giorni che ci penso ma ancora non so spiegarmi come mai la temperatura del motore possa oscillare in quel modo visto che il termostato e stato eliminato.
Per logica il motore funzionando senza termostato non dovrebbe mai raggiungere la temperatura di esercizio e resterebbe costantemente bassa, al contrario con termostato guasto (bloccato chiuso) essa salirebbe fino sul rosso.
Per iniziare io proverei a controllare tutta la linea di scarico (tubi in gomma e marmitta) che non sia intasata, seconda cosa controllerei tutti i passaggi dell'acqua dove possibile, purtroppo questi motori se non hanno lo scambiatore di calore con il raffreddamento ad acqua di mare tendono ad intasarsi con il tempo vedi foto scaricata da internet per farvi un esempio.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Dimenticavo una cosa importante controlla anche il filtro dell'acqua che non sia ostruito da alghe o altre sporcizie.
Spero che questi consigli ti siano utili Vi saluto heilà e buon vento
P.S. Se mi saltano in mente altre soluzioni te lo farò sapere !!!!
avatar
Dario VALENTINA2

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 26.12.13
Età : 65

Tornare in alto Andare in basso

Re: raffreddamento motore

Messaggio  Francesco SAMY il Sab Set 27, 2014 10:35 am

....in effetti è un fenomeno difficilmente spiegabile .Ho pensato che potrebbe essere un malfunzionamento del sensore o dell'indicatore di temperatura ma a sovvertire l'ipotesi c'è il fatto che quando la temperatura scende ....cambia anche il rumore dello scarico.....
L'otturazione del filtro e del rubinetto di presa a mare è stato verificato realizzando un collegamento diretto fra presa a mare e pompa dell'acqua .Concordo che con il semplice scheletro del termostato ....la temperatura dovrebbe rimanere costante oppure seguire l'andamento della temperatura del ...mare .Mi rimane da verificare il tratto di raffreddamento costituito da marmitta e sifone di scarico post marmitta .Forse potrebbe esserci un ristagno nella zona del sensore che periodicamente viene superato e l'acqua scaricata a mare . boh Magari che ci sia una delaminazione parziale in prossimità della curva del sifone di scarico:grrr: Comunque Dario....se passi per Grado ...potrei ...farti divertire a scoprire l'arcano con me ....Fallo per Valentina II ...che mi è stata vicina per per diversi lustri .... devil devil .Ti mando i miei recapiti con mp. Francesco
avatar
Francesco SAMY

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Tornare in alto Andare in basso

Re: raffreddamento motore

Messaggio  Pino PETERPAN il Lun Ott 27, 2014 1:03 am

Ciao Francesco, avevo l'analogo problema  appena acquistata la barca con identico motore (MD 11C): la lancetta del termostato saliva improvvisamente sul rosso e poi dopo qualche minuto si riposizionava sul verde.Un meccanico  davvero bravo, dopo vari tentativi, scoprì la causa: un'aletta di girante vagava nel circuito di raffreddamento. Son passati 6 anni da allora ed il problema è stato definitivamente risolto.
Ciao Pino heilà  heilà  heilà
avatar
Pino PETERPAN

Messaggi : 143
Data d'iscrizione : 13.03.10
Età : 60
Località : Osimo

Tornare in alto Andare in basso

Re: raffreddamento motore

Messaggio  Francesco SAMY il Lun Ott 27, 2014 10:50 am

Ciao Pino,
la scorsa settimana .il meccanico che conosco da diversi lustri ha fatto un sopralluogo ed ha emesso una prima diagnosi ...provvisoria e bisognosa di verifica.....spero non costosa .Lui dice che sotto alla cassa di raffreddamento c'è un raccordo a T che devia l'acqua di raffreddamento (proveniente dalla pompa) direttamente nelle camicie oppure verso il termostato.Potrebbe esserci una parziale otturazione che ostruisce il passaggio dell'acqua verso uno dei cilindri (quello lato volano ).Ha ...imposto le mani sui due cilindri ed ha notato che questo cilindro varia la temperatura in corrispondenza delle analoghe variazioni segnalate dal termometro . Vuole verificare questa ipotesi che a mio avviso potrebbe essere realistica.L'uomo è serio ,per cui aspettiamo fiduciosi....intanto il vecchio MD11C continua il suo onesto lavoro .Un caro saluto Francesco
avatar
Francesco SAMY

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Tornare in alto Andare in basso

Re: raffreddamento motore

Messaggio  Sergio DANGI BLU il Mar Ott 28, 2014 2:24 am

Bene caro Francesco, speriamo di essere nella giusta via per la guarigione del tuo amato "Vupi" Very Happy
Tienici informati... heilà
avatar
Sergio DANGI BLU
Admin

Messaggi : 418
Data d'iscrizione : 03.03.10
Età : 58
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

raffreddamento motore

Messaggio  Francesco SAMY il Sab Nov 22, 2014 12:54 am

Salve ,oggi la telenovela degli sbalzi di temperatura del mio MD11 C sembra che abbia trovato finalmente soluzione .Il mio amico meccanico da tanti anni specializzato Volvo Penta ha smontato il collettore di scarico ed ha messo allo scoperto i condotti del raffreddamento delle camice e del monoblocco .Alcuni erano parzialmente incrostati ma specialmente ,quelli del cilindro posteriore che si scaldava più dell'altro ,erano quasi completamente ostruiti .E' ipotizzabile che il raffreddamento di questo cilindro avvenisse non continuamente ma solo quando la pressione dell'acqua superava la resistenza della parzializzazione dei condotti .Dopo aver tolto le incrostazioni e sostituito tutte le guarnizioni ( il kit completo costa 48 euro) abbiamo messo in moto con una sorgente esterna di acqua visto che il Samy è sull'invaso dei primi di novembre .Il termometro non ha manifestato alcuna variazione anomala di temperatura inoltre i due cilindri ,toccati con le mani,a suo dire si scaldavano uniformemente .
A questo punto il problema sembrerebbe risolto . La prova definitiva al varo del prossimo aprile quando rimonterò anche il termostato completo della parte a molla . Adesso mi sono fatto lasciare in sito quello senza la parte termica perchè più comodo per introdurre l'antigelo senza dover far girare a lungo il motore .
Con la speranza di essere stato chiaro ....un saluto invernale a tutti heilà heilà Francesco
avatar
Francesco SAMY

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Tornare in alto Andare in basso

Re: raffreddamento motore

Messaggio  Sergio DANGI BLU il Dom Nov 23, 2014 1:57 pm

Ciao Francesco heilà
Le incrostazioni che hai trovato dovrebbero giustificare assolutamente il bizzarro comportamento del motore
Direi che ci siamo.... ma per scaramanzia aspettiamo le prove ufficiali devil
(Ti mando un messaggio privato per un consiglio...sciistico clown )
avatar
Sergio DANGI BLU
Admin

Messaggi : 418
Data d'iscrizione : 03.03.10
Età : 58
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

raffraddamento motore

Messaggio  Massimo JEREMY JONES il Mar Nov 25, 2014 6:17 pm

Salve Francesco sai dirmi se le incrostazioni all interno del circuito si possono togliere con qualche sostanza oppure si deve smontare il motore? Grazie e saluti
avatar
Massimo JEREMY JONES

Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 27.06.10
Età : 71
Località : ANZIO

Tornare in alto Andare in basso

Re: raffreddamento motore

Messaggio  Francesco SAMY il Mar Nov 25, 2014 6:39 pm

Ciao Massimo ,posso dirti che ogni anno faccio il lavaggio del motore con prodotti disincrostanti ....evidentemente senza ottenere un gran risultato .Il meccanico è intervenuto con cacciavitino ,punteruoli .....insomma meccanicamente dopo aver scollegato la cassa del raffreddamento dal monoblocco .Mi ha anche velatamente fatto capire che purtroppo è un fenomeno inevitabile in motori con sistema di raffreddamento aperto ;sarebbe meglio trasformarlo con raffreddamento a circuito sigillato .Mi sa che proverò a proporglielo....
saluti Francesco
avatar
Francesco SAMY

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Tornare in alto Andare in basso

Re: raffreddamento motore

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum