manovrare a marcia indietro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

manovrare a marcia indietro

Messaggio  Pino PETERPAN il Dom Lug 13, 2014 3:40 pm

Ciao a tutti trascrivo le email intercorse fra alcuni di noi:
da Antonio  armatore di Orion:
Caro Sergio e cari amici armatori tutti buona giornata.
> Sono Antonio De Palma  e come alcuni di voi sapranno, da circa un anno, sono il nuovo armatore di Orion.
> Sono qui a scrivervi queste righe perché ho bisogno di un consiglio.
> Io ormeggio nel porto di Giovinazzo e per poter accedere al mio posto barca sono costretto a numerose manovre. Il problema inizia al momento della retromarcia. Non riesco a manovrare la barca. La poppa si sposta rapidamente verso sinistra nonostante io mantenga  il timone dalla parte opposta. Questo rende altamente difficoltoso ormeggiare soprattutto in presenza di vento contrario.
> È un problema che riguarda solo la mia barca o caratterizza tutti i Segugio?
> Qualcuno mi consiglia di cambiare elica, altri di modificare il timone, secondo voi, quale sarebbe la cosa più utile da fare?
> Ringraziandovi per l'attenzione riservata auguro Buon Vento a tutti

da Pino armatore di PeterPan:
 Very Happy  Very Happy  Very Happy  sono Pino armatore di PeterPan da 6 anni. E' vero il Segugio manovra malissimo a marcia indietro, in quanto l'elica e' troppo vicina alla pala del timone ed e' sinistrorsa.
> Se vedi sul nostro blog la barca Fortuna ha allontanato l'elica  dal timone girando il motore di 180 gradi. (allego foto). In genere io con elica a pale fisse do' delle grandi accellerate con barra al centro finche' non sento che governo la barca e dopo inizio la manovra, ho imparato questa tecnica solo dopo qualche anno e con un po' d'esperienza. Non serve cambiare elica, ne' penso avrai voglia di invertire il motore. In sintesi cerca di tenere su di giri il motore sin dall'inizio della manovra e poi abbrivio Very Happy  Very Happy  Very Happy 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

da Giuseppe armatore di Bepa
a suo tempo quanto presi BEPA avevo lo stesso problema dovrebbe esserci infatti un post di discussione.
Ad ogni modo il Segugio a retromarcia non governa granché, per i motivi che hanno già indicato.
Il consiglio che posso dare e che funziona ed adopero quando gli spazi sono stretti è quello di dare una serie di colpi di gas a retromarcia per l'abbrivio e mettere a folle, vedrai che quando l'elica non gira la barca comanda molto meglio, provare per credere

da Sergio armatore di Dangi Blu
Ragazzi.... Scriviamole sul Forum queste cose altrimenti cosa ci stà a fare? Smile)


Ultima modifica di Pino PETERPAN il Dom Lug 13, 2014 4:01 pm, modificato 1 volta
avatar
Pino PETERPAN

Messaggi : 143
Data d'iscrizione : 13.03.10
Età : 60
Località : Osimo

Tornare in alto Andare in basso

Re: manovrare a marcia indietro

Messaggio  Sergio DANGI BLU il Dom Lug 13, 2014 3:49 pm

Bravo Pino, bella iniziativa! beer 
Ma... La mia email non l'hai trascritta? boh 
In verità non ricordo se ho risposto a tutti o solo ad Antonio ops Very Happy 
avatar
Sergio DANGI BLU
Admin

Messaggi : 418
Data d'iscrizione : 03.03.10
Età : 59
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: manovrare a marcia indietro

Messaggio  Antonio ORION il Dom Lug 13, 2014 4:43 pm

Grazie Pino per l'iniziativa.  
Ero entrato per provvedere personalmente alla trascrizioni delle mail.
Spero di ricevere più consigli possibili in modo da poter approfittare della vostra esperienza,

Antonio ORION

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 15.10.13
Età : 44
Località : Giovinazzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: manovrare a marcia indietro

Messaggio  Francesco SAMY il Dom Lug 13, 2014 11:14 pm

Salve sono Francesco del Samy.Premesso che ogni specchio acqueo ha sue caratteristiche di corrente ed esposizione al vento e che a Grado dove ormeggio il Samy non c'è corrente e raramente venti importanti,io adotto la seguente tecnica .Arrivando faccio una curva abbastanza stretta fino ad allinearmi davanti al mio posto innestando la retro quando disto circa 20 m dalle prue delle barche già ormeggiate .Barra inclinata a sinistra di circa 45° ed in retro marcia do una buona accellerata.Appena la barca prende abbrivio tolgo la marcia e regolo alla bisogna l'inclinazione della barra .Se ho bisogno di fermare l'abbrivio retrogrado spostando la poppa ancora più a destra,porto la barra completamente a destra e contemporaneamente do un violento colpo di marcia avanti .Il vortice dell'elica che urta la pala del timone inclinata ,provoca la rotazione della poppa verso destra quasi sul posto .Aspetto che la rotazione mi soddisfi .poi porto la barra al centro ,do un colpetto di retro e subito in folle .Preciso che Samy in retro tira a sinistra e che la posizione destra e sinistra della barra vanno interpretati con destra e sinistra del timoniere girato verso poppa .Chissà se sono stato chiaro ???  heilà heilà heilà Francesco
avatar
Francesco SAMY

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Tornare in alto Andare in basso

Re: manovrare a marcia indietro

Messaggio  Sergio DANGI BLU il Mar Lug 15, 2014 1:02 am

Riporto lo scritto di Enrico GAME ONE che essendo ancora inesperto del Forum, ha inviato a me come messaggio personale.... ops  clown 

Salve ragazzi
Ho ricevuto un messaggio da Antonio per quanto riguarda la poca manovrabilità del suo segugio,vi devo dire che la mia barca non ha questo
problema cioè in retromarcia addirittura faccio diversi metri per andare e uscire dall'ormeggio senza problemi ma anche nelle piccole o grandi
manovre,sicuramente sarà che il mio drive è subito dietro al bulbo cosa che non è per tutti i segugi,ad esempio Andrè monta lo stesso mio motore
ma in senso opposto e questo gli crea gli stessi problemi che ha descritto Antonio.La distanza di una elica dal timone può causare la poca manovrabilità
ad una imbarcazione logicamente questo è il mio modesto parere.........Ciao e buon vento a tutti
avatar
Sergio DANGI BLU
Admin

Messaggi : 418
Data d'iscrizione : 03.03.10
Età : 59
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

manovrare a marcia indietro

Messaggio  Massimo JEREMY JONES il Mer Lug 16, 2014 3:31 pm

Salve, premesso che il mio volvo di 14 cv ha il sdrive orientato verso poppa, non ho problemi nelle manovre in retro marcia, comunque penso che per manovrare bisogna avere sempre un minimo di velocità. Saluti Massimo del jeremy
avatar
Massimo JEREMY JONES

Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 27.06.10
Età : 71
Località : ANZIO

Tornare in alto Andare in basso

Re: manovrare a marcia indietro

Messaggio  Antonio ORION il Gio Lug 17, 2014 12:20 am

Grazie a voi tutti per i tanti consigli.
Dedicherò un po' di tempo a provare le diverse manovre.
Vi terrò al corrente di eventuali progressi.
 heilà Antonio

Antonio ORION

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 15.10.13
Età : 44
Località : Giovinazzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: manovrare a marcia indietro

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum