SOS drizza dello spi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

SOS drizza dello spi

Messaggio  Massimo JEREMY JONES il Sab Ott 06, 2012 9:02 pm

oggi finalmente sono stato in testa d albero ( grazie ad una scaletta in tessile infierita al posto della randa e, per sicurezza anche con il classico banzico) ho constatato che la drizza del fiocco è stata fatta passare all interno del ponticello al posto di quella dello spi, come indicato nel disegno fatto da Francesco a marzo del 2010. Non sono riuscito però ad inserire la drizza dello spi all interno dell albero, ho provato con un cordino appesantito con dei dati ma non è sceso più di un metro, avete dei suggerimenti da darmi? Grazie e saluti a tutti
avatar
Massimo JEREMY JONES

Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 27.06.10
Età : 71
Località : ANZIO

Tornare in alto Andare in basso

Re: SOS drizza dello spi

Messaggio  Francesco SAMY il Dom Ott 07, 2012 5:35 pm

Ciao Massimo , non capisco èerchè il cordino non scenda all'interno dell'albero . Però se noti le foto della testa d'albero nel post del Samy,vedrai che la drizza dello spi esce dall'albero a circa un metro dalla sommita'. Non so perche' ma non è stata fatta uscire dove escono tutte le altre .Inoltre una volta ,infilando un dito nelle feritoie di uscita delle drizze alla base dell'albero ,mi è sembrato che all'interno dell'albero esista una specie di rivestimento feltrato ??Azzardo che forse in alto potrebbe essersi staccato ???Non saprei cos'altro suggerirti tranne che ....visto che hai una eta' molto prossima alla mia..forse è meglio che in testa d'albero spedisci qualche giovane membro del crew devil Ciao heilà Francesco
avatar
Francesco SAMY

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Tornare in alto Andare in basso

SOS drizza dello spi

Messaggio  Massimo JEREMY JONES il Mer Ott 10, 2012 2:11 pm

Francesco grazie dei suggerimenti comunque vorrei provare anche con il pilota ( quello degli elettricisti ) speriamo bene. Ti farò sapere ciao ciao Massimo
avatar
Massimo JEREMY JONES

Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 27.06.10
Età : 71
Località : ANZIO

Tornare in alto Andare in basso

Re: SOS drizza dello spi

Messaggio  Marco CARPE DIEM il Mar Ott 16, 2012 8:34 pm

facci sapere, io sono molto interessato visto che appena avrò recuperato tutti i pezzi che mi mancano vorrei anche io effettuare l'operazione. Spero di non avere brutte sorprese
avatar
Marco CARPE DIEM

Messaggi : 231
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 39
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

SOS drizza dello spi

Messaggio  Massimo JEREMY JONES il Sab Ott 20, 2012 5:30 pm

Finalmente oggi ho risolto il problema. Premesso che, malgrado i consigli di Francesco, sono andato in testa d albero per la terza volta anche perchè le persone qualificate vogliono parecchi eurini e non me la sento di far correre rischi ad altri devo dire però che non ho riscontrato difficoltà. Una volta salito, sempre con la scaletta in tessile e banzico controllato da Enzo velista anche lui, ho calato nella finestra posta al di sotto della testa d albero di circa 1,5 metri una lenza da pesca con piombi di grandezza tale da entrare nel foro il peso era tale che sono scesi con molta facilità una volta arrivati con un fil di ferro piegato a mò di gancio ho estratto la lenza mentre l altro capo l ho fatto passare all interno del bozzello in testa d albero portandolo poi in coperta. Con l occasione ho sostituito alche la drizza del genova però qui si è creato il problema di quale delle due drizze deve passare all interno del cavallotto posto quasi alla sommità dell albero, dal disegno di Franceso sembra quella dello spi ma qui tutti dicono che deve passarci quella del genova perchè serva da blocco al barilotto superiore del rollafiocco, chi avrà ragione? Comunque tenete presente che , data l esperienza , sono pronto a risalire. Francesco dopo questa esperienza credo che affronterò in modo diverso la salita sulla Marmolata che ne pensi ? Marco non sò cosa ti manca per lo spi, se si tratta del tangone passa ad Anzio ci raccordiamo e puoi prendere le misure ok? Saluti a tutti
avatar
Massimo JEREMY JONES

Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 27.06.10
Età : 71
Località : ANZIO

Tornare in alto Andare in basso

Re: SOS drizza dello spi

Messaggio  Francesco SAMY il Dom Ott 21, 2012 7:42 pm

Ciao Massimo,sono contento che il problema della drizza dello spi sia in via di risoluzione .A proposito dell'organizzazione delle drizze in testa d'albero ti diro' che il lavoro sul samy è stato eseguito dal velaio per cui dovrebbe essere garanzia di competenza study .Personalmente sono convinto che la drizza dello spi debba essere in condizione di ruotare in tutte le direzioni (come consente il cavallotto superiore) . Se guardi la foto nel post del samy noterai un particolare importante per la libera rotazione della navetta dell'avvolgifiocco .Si tratta di quel ponticello che consente di tenere aderente all'albero la drizza dello spi nel tratto finale (anche questo particolare è stato posto in atto dal velaio ). Non conosco che avvolgifiocco hai su Jeremy ma la navetta del mio nemo tende ad impigliarsi con la caduta della drizza dello spi quando svolgo il genoa .Per evitare inconvenienti ,prima di agganciare la drizza dello spi (a riposo ) alla base dell'albero, la faccio passare dietro alla crocetta ).A proposito delle sensazioni in testa d'albero .....direi che da giovane .....ne ho provate di simili durante il corso di ardimento e mentre prendevo l'abilitazione al lancio con il paracadute... affraid affraid .La Marmolada preferisco farla con gli sci ai piedi ...mentre scendo verso Malga Ciapela...chissà che non ci incontriamo dalle parti di lago Fedaia .Fammi sapere se hai bisogno di sapere altro.In bocca al lupo con lo spi.....ti dara' soddisfazioni specie in regata .Per il Samy ...è la sua arma letale devil clap Salutoni Francesco heilà heilà
avatar
Francesco SAMY

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 71

Tornare in alto Andare in basso

Re: SOS drizza dello spi

Messaggio  Marco CARPE DIEM il Mar Ott 23, 2012 3:47 pm

Ciao Massimo,
non ho capito bene, vendi il tangone? se si sono interessato.

considera che non sarebbe difficile venire ad anzio perchè io sono a roma.
saluti
avatar
Marco CARPE DIEM

Messaggi : 231
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 39
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

SOS drizza dello spi

Messaggio  Massimo JEREMY JONES il Lun Ott 29, 2012 8:23 pm

No, Marco non intendo vendere il tangone, ma come detto puoi prendere le giuste misure perchè è quello originale, sto cercando anch io uno spi usato oppure un gennaker speriamo di trovare qualche buona occasione. Francesco, per me il difficile è salire con la funivia sulla Marmolata poi con un pò di derapate riesco a scendere. Possiamo vederci l ultima settimana di marzo al Fodom di Arabba e dove alle 13.00 sentirai un profumino di spaghetti aglio olio e peperoncino li ci troverai. A proposito non sono mai riuscito a trascinare le figurine degli emotico come si fà? Saluti autunnali a tutti.
avatar
Massimo JEREMY JONES

Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 27.06.10
Età : 71
Località : ANZIO

Tornare in alto Andare in basso

Re: SOS drizza dello spi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum